Arton10634

Definito da molti il vero rivale di iPhone, il Samsung Galaxy S4 non è mai riuscito a convincere appieno la critica e a conquistare ampie fette di mercato. Tuttavia, sotto ad una scossa in plastica si celano importanti caratteristiche tecniche che pongono lo smartphone della casa coreana al vertice nel panorama dei telefoni di ultima generazione. Scopriamo insieme i principali pro e contro di S4.

I pro di Samsung Galaxy S4

  • Batteria da 2600 Mah: Partiamo subito dall’aspetto autonomia, che vede in S4 uno dei principali esponenti. A differenza di molti suoi concorrenti (iPhone su tutti), lo smartphone coreano vi permetterà di arrivare tranquillamente a sera senza assistere alla morte prematura del vostro dispositivo. I soliti incontentabili “smanettoni” potranno anche permettersi il lusso di sostituire la batteria durante la giornata, sfruttando uno dei pochi vantaggi della scocca in plastica: la batteria rimovibile.
  • Comparto fotografico: i 13 Mp della fotocamera posteriore parlano da soli, foto di altissima qualità in tutte le condizioni ambientali. Inoltre, Samsung ha implementato un panorama di funzionalità e modi d’uso davvero ampio, permettendovi di divertirvi tra foto con audio o con soggetti in movimento.
  • Display: con i suoi 5” Samsung S4 si pone al confine tra smartphone e phablet. Un’esperienza d’uso davvero piacevole, grazie allo schermo Amoled ad altissima definizione.
  • Funzionalità innovative: Ci sono davvero tantissime “funzionalità intelligenti” a disposizione dell’utente, dallo sblocco vocale, al riconoscimento degli occhi per lo standby intelligente, allo scroll delle pagine web semplicemente inclinando il telefono, e molto altro ancora.

 

 Ecco di seguito il riepilogo delle caratteristiche tecniche:

  • CPU quad-core a 1,9 GHz Snapdragon
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel con registrazione video a 1080p
  • Fotocamera anteriore da 2 megapixel
  • Batteria da 2’600 mAh
  • Display Full HD
  • Disponibile nei colori bianco, nero
  • Sistema operativo Android 4.2.2
  • 16 GB di memoria interna espandibile tramite microSD
  • Supporto LTE
  • 2 GB di RAM
  • Connettività HSPA, Wi-Fi, Bluetooth, IRDA
  • Lunghezza: 136,6 mm – Larghezza: 69,8 mm – Spessore: 7,9 mm
  • Peso: 130g

 

Il  Samsung Galaxy S4 realizza sia ottime, ma veramente ottime, foto che ottimi video,  riesce a riprodurre ogni tipo di file video, ottima anche la stabilità e la fluidità in giochi abbastanza pesanti considerando che il processore deve muovere un pannello full HD, l’audio è veramente buono e alto, il che considerando la posizione dello speaker che è posto sul retro, mi sembra un risultato più che soddisfacente.

Fantastica la fotocamera, davvero la migliore che io abbia mai provato su uno smartphone, infatti proporremo un focus proprio su di essa per analizzarne tutti gli aspetti.

DISPLAY

Come anche detto in inserzione il prodotto presenta un display davvero eccezionale, luminoso e ampio senza ingombrare, la godibilità di giochi o la lettura di testi è molto soddisfacente, anche se con quest’ultima, trovandoci in presenza di un display amoled, si ha sempre uno sfondo più tendente all’azzurrino che al bianco puro. I colori sono ben bilanciati e lo schermo si vede meglio, dei predecessori della serie Galaxy, sotto la luce diretta del sole, ma il fatto di aver migliorato tale visibilità non significa aver raggiunto a mio parere un risultato così del tutto soddisfacente, c’è ancora un pochino pochino da lavorare.

AUTONOMIA

La batteria è abbastanza performante, si riesce a coprire una giornata con un uso medio – intenso, ed è un buon risultato considerando anche lo schermo full HD e il processore quad core, per chi non fa un uso particolarmente intenso del telefono riuscirà a coprire anche poco più di una giornata.